STORIA

Barile (Barilli in arbëreshë, Barìle in dialetto lucano) è un comune italiano di 2.799 abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata.

È un paese di origine greco-albanese della Basilicata, insieme a Ginestra, Maschito, San Costantino Albanese e San Paolo Albanese, che conserva ancora le tradizioni etno-linguistiche arbëreshë. Da oltre cinque secoli conserva l’uso corrente della Lingua arbëreshë e, assieme, la consapevolezza critica della propria identità etnica e culturale. Feudo prima dei Caracciolo e dopo dei Carafa, mantenne il rito greco-bizantino fino al XVII secolo. È parte integrante dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio e dell’Associazione Nazionale Città del Vino.